JazzAscona-Gazette


Heute in der Tessiner Zeitung und morgen in der ganzer Schweiz, durch Blick verteilt, kommt die JazzAscona-Gazette raus.

 

24 Seiten über das Festival, Musiker und Musikerinen, wichtige Momente und viele weitere Informationen.

Nicht verpassen!

 

Freundliche Grüsse,

Nicolas

  

Oggi nella Tessiner Zeitung e domani in tutta la Svizzera, distribuito tramite il Blick, esce la JazzAscona-Gazette

 24 pagine sul festival, musiciste e musicisti, momenti importanti e informazioni utili.

Da non perdere!

 

Cordiali saluti,

Nicolas

 


Nicolas Gilliet
Director


JazzAscona
Via Collegio Papio 5
CH
  6612 Ascona 

tel  +41 (0)91 785 19 68
mobile +41 (0)79 428 97 65
fax +41 (0)91 785 19 65
nico@jazzascona.ch
Skype: nicogill
JazzAscona * www.jazzascona.ch
Jazz Cat Club * www.jazzcatclub.ch

JazzAscona Web-Radio on iTunes, App, Apple TV

       

 

5 lug 2010 – 07:37

Pubblico numeroso e un fantastico mix musicale. Stampa unanime: “Ottima annata”. Organizzatori soddisfatti. Critiche alla RSI: “Ci sentiamo snobbati”. Mentre l’Italia del jazz conquista i premi del pubblico e della critica.

Con una performance maiuscola del Biréli Lagrène Trio, la star più affermata di quest’anno, e con la tenda Jazz Club trasformata dal popolare gruppo soul di Roy Bennett & Stuff in una caldissima pista di ballo fino alle ore piccole, si è conclusa sabato sera la programmazione in piazza della 26.esima edizione di JazzAscona.
Un’edizione pienamente riuscita, come conferma il presidente Aldo Merlini. Nonostante la temuta concorrenza dei mondiali di calcio e il temporale che ha pensato bene di rovinare la festa proprio nel sabato sera conclusivo (notoriamente quello più forte dal profilo dell’affluenza e degli incassi: diverse migliaia di spettatori sono così mancati all’appello), la manifestazione ha riscosso un ottimo successo di pubblico con 63mila spettatori in dieci giorni. Organizzatori soddisfatti anche per il bilancio finanziario, che si preannuncia “più che positivo”, e per l’ottimo riscontro ricevuto dagli sponsor. “Sono stati 10 giorni di musica eccezionali”, ha commentato nella conferenza stampa finale di domenica mattina il presidente della kermesse, il quale ha però deplorato “l’atteggiamento sufficiente della RSI (della televisione in particolare), che tende a dimenticare il nostro festival a favore
dell’Estival Jazz di Lugano, che lei stessa produce. È una situazione molto spiacevole. La RSI deve sapere che il Ticino non si ferma Lugano e che un festival come JazzAscona merita molto più rispetto”.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...